Talamanca Ibiza

DSCF1204

Adoro passeggiare sulla spiaggia di Talamanca il mattino presto quando le persone corrono sulla battigia e i primi clienti del Bar Flottante, tra i quali mi annovero anch’io, si godono la colazione sulle sedie adagiate sulla sabbia osservando la calma del mare. E poi mi piace la sera tardi, quando il sole tramonta e le piccole imbarcazioni rientrano mentre si sente nell’aria un aroma di frittura di pesce e paella.

Talamanca è una spiaggia di Eivissa, descritta da tutte le guide come un luogo tranquillo e poco interessato dalla urbanizzazione, ideale per le famiglie, spazioso. Sorge in una baia dalla sabbia splendente e dall’acqua poco profonda, con la possibilità di scegliere tra vari ristoranti dove mangiare pesce fresco in riva al mare…

Continua a leggere “Talamanca Ibiza”

Cor de Jesús Ibiza

60290981_10157704022004162_15624786080169984_n

A pochi km da Ibiza c’è un luogo sconosciuto ai più, una piccola collina sulla quale sorge una imponente statua, che ricorda molto il Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Ci ero sempre stato di notte, ma questa volta ho deciso di salire di giorno a fare qualche foto e devo dire che è un posto meraviglioso, una piccola oasi di pace con una vista mozzafiato sulla città, il mare e Formentera. La storia di questa statua è alquanto curiosa.

Ai tempi della guerra civile spagnola, precisamente nel 1936, i membri della chiesa furono perseguitati dai republicani, tanto che ne furono uccisi ben 36 sull’isola. L’arcivescovo di Ibiza, Antonio Cardona Riera, usò quindi uno stratagemma per sfuggire alla furia delle truppe: uscì dalla Cattedrale travestito da payesa (contadina) e scese giù in città, attraversò il Pla de Vila fino a Puig d’en Vals e trovò rifugio sulla collina di Puig de Na Ribas.

Qui i vicini lo nascosero per vari giorni, persino nel pozzo. Quando le acque si calmarono, l’arcivescovo fece costruire l’obelisco per ringraziare i contadini che lo avevano salvato. Il luogo si intitola ufficialmente «cor de Jesús» anche se viene conosciuto con il nome di Montecristo, che non ha nessun legame con il famoso romanzo ma è semplicemente dovuto al fatto che fu il nome che diedero a tutta la zona, dominata appunto dal Cristo sul Monte.

Davide Traversa

 

Canal d’en Martí Ibiza

60030144_10157692746254162_4015827209540337664_n

Una delle zone che avevo sempre lasciato indietro nelle mie esplorazioni perchè la ritenevo priva di grande interesse, è quella di Pou d’es Lleo. E mi sbagliavo di grosso. In quanto ho scoperto essere una zona piena di misteri, leggende e anche protagonista di fatti recenti.
Inizio oggi a parlarvi di quello che è il mistero più «famoso», quello del Canal d’en Martí.

Continua a leggere “Canal d’en Martí Ibiza”

Figueretas Ibiza

DSCF0347

Sono particolarmente affezionato a questa zona di Eivissa perché, solitamente ci dormo e le prime passeggiate del mattino, come le ultime della sera le faccio sul suo lungomare. Mentre sto scrivendo nella zona sulla spiaggia di Figueretas stanno ultimando importanti lavori e penso che la troverò molto diversa da come l’ho vista per la prima volta nel 2013…

Continua a leggere “Figueretas Ibiza”

Dalt Vila Ibiza

1 DSCF9974

Un senso di libertà, pace, serenità, apertura agli elementi della natura. Sarei rimasto lì per tutta la vita. Questo è quello che ho provato quando per la prima volta mi sono affacciato dal piazzale panoramico a Dalt Vila Ibiza.

Il mare, i gabbiani, il cielo, le navi che lentamente entravano e uscivano da porto, le suggestioni mediterranee della città vecchia mentre osservavo dall’alto la parte bassa.

Negli anni a venire, ogni volta che sono a Ibiza, dedico una parte della giornata a una passeggiata in Dalt Vila…

Continua a leggere “Dalt Vila Ibiza”

Il giorno che James Brown cantò al Ku di Ibiza

58978459_10157666881314162_4070190079484624896_n

Tra le tante star che nelle passate decadi hanno suonato a Ibiza, trova sicuramente un posto d’onore il re del Soul, James Brown, la cui performance si svolse al Ku di San Rafael (attuale Privilege)
Un curioso aneddoto a riguardo lo racconta Carlos Martorell, poliedrico personaggio, forse il miglior organizzatore di eventi che l’isola abbia mai conosciuto…

Continua a leggere “Il giorno che James Brown cantò al Ku di Ibiza”