Miniere d’argento a Ibiza

52281267_10157467653984162_556691236883267584_n

Si si avete letto bene, però non mettetevi in testa di andare domani a scavare per trovare il vostro filone stile Zio Paperone per poi rivendere gioielli d’argento al mercadillo di Las Dalias…purtroppo è già stato estratto quasi tutto…


Questo curioso posto si trova nei boschi nelle vicinanze di San Carlos. Pare che già i fenici iniziarono a scavare secoli prima di Cristo in questa zona, ma non ci sono dati certi, rimane un mistero.

52598866_10157467654069162_7273179541252603904_n

 Sicuro è che furono utilizzate dal XIV secolo e poi in epoca recente da metà ‘800 a inizio ‘900. Come tutte le miniere, le condizioni di lavoro dei quasi 200 minatori erano spaventose e non viene difficile pensarlo già solo ad affacciarsi a un paio di enormi pozzi di circa 20-30 metri di profondità. Inoltre il minerale che si estraeva qui, conteneva solo il 2% di argento, il resto era perlopiù piombo o ferro. Furono abbandonate in quanto si scoprirono falde acquifere che impedirono la perforazione.

Davide Traversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...