L’antico ponte di Santa Eularìa des Riu Ibiza

Se dovessimo fare una classifica dei luoghi più magici dell’isola, nelle prime posizioni troveremo sicuramente l’antico ponte di Santa Eularìa des Riu. Il ponte, comunumente datato all’epoca romana ma in realtà di epoca incerta, doveva suscitare una tale impressione nei contadini dell’epoca che la leggenda narra che fu costruito dal Demonio in persona in una sola notte.

51962210_10157433722794162_3387520932049321984_n

Tutta la zona, racconta sempre la leggenda, pare essere infestata da strane creature, chiamate «fameliars» e «barruguets». Mentre questi ultimi sono creature invisibili che hanno uno stretto contatto con l’acqua, il famaliar ha una storia davvero curiosa.
La notte di San Joan (San Giovanni), fioriva all’alba una strana pianta, che pochi istanti dopo svaniva nel nulla. Chi era abbastanza rapido da coglierla e chiuderla in una bottiglia nera, aveva creato un fameliar. Era una creatura mostruosa, dalla bocca gigante e quando usciva dalla bottiglia faceva una domanda: «mangiare o lavorare». Se non gli si dava una delle due cose, iniziava a diventare molesto.
Di lui si narrano cose incredibili, come che era capace di costruire case intere in una notte di lavoro.
Se siete curiosi di vederne uno, potete avventurarvi nella zona….altrimenti, se cercate bene, nella piazza principale di Santa Eularìa, troverete una sua piccola statua….

Davide Traversa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...