La Tor d’en Vals o Torre des Campanitx Ibiza

56328672_10157595398664162_1844414374588973056_n

Tra le torri costruite tra il XVII e XVIII secolo per far fronte alle frequenti invasioni dei pirati, la Tor d’en Vals o Torre des Campanitx è tra le più sconosciute. Cosa alquanto strana perché si trova in un contesto naturale di rara bellezza, vicino alla spiaggia di Pou d’es Lleo e in fronte all’isola di Tagomago.

Durante i giorni di cielo limpido si vede chiaramente la costa maiorchina. È l’unica torre ad aver un solo accesso al primo piano, il che la rendeva molto sicura agli attacchi. Questa Torre nasconde una curiosa leggenda che ha una data ben precisa: 29 novembre 1846. In quella data infatti esplose la polveriera della torre e la distrusse quasi interamente. La versione ufficiale parla di un fulmine. Ma una curiosa leggenda narra tutt’altra storia: pare infatti che gli operai addetti alla costruzione avessero il vizietto di corteggiare le donne del vicino pueblo di San Carlos. Gli uomini del paese, imbufaliti, presero così la decisione di far saltare in aria la torre, così che gli operai se ne sarebbero andati e con loro anche il problema. E così fecero.
La torre fu poi ricostruita nel 1982

Davide Traversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...