La leggenda de El Fameliar Ibiza

40668748_10157016612979162_7866687074588426240_n

Un’antica leggenda ibizenca narra di El Fameliar un essere piccolo e brutto, capace di realizzare bene e molto rapidamente qualunque tipo di lavoro.
Se non troviamo il modo di intrattenerlo con qualche compito, si annoia e incomincia a chiedere lavoro o cibo. “Lavoro o cibo!”.

Per questo é importante che il proprietario gli assegni lavori molto lunghi o impossibili da realizzare, per far in modo che non gli svuoti la dispensa. Si credeva che ci fosse una sola forma di catturare questo essere: attendere la notte di San Giovanni sotto al Ponte Vecchio di Santa Eularia, riempire una bottiglia nera con un po’ di acqua benedetta, raccogliere un fiore brillante che solo si trovava quella notte e introdurlo nel recipiente. Dopo poco tempo e com molto sforzo, sarebbe salito dalla bottiglia un “fameliar”, ansioso, chiedendo “lavoro o cibo”. “Lavoro o cibo!”

Davide Traversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...