Ufo a Ibiza

DSCF4374

I principali casi di avvistamenti di Oggetti Volanti non Identificati a Ibiza. Curioso come la maggior parte sono avvenuti negli anni 70.
Il giornalista Josep Riera pare essere il punto di riferimento ufologico in Ibiza…

Avvistamento di una “Astronave Madre” sopra Eivissa

Nel luglio del 1953, per diversi pomeriggi, gli abitanti di Eivissa videro una grande astronave madre sopra le loro teste. Il supposto UFO si trovava a circa 45 km di altezza.

Una base sottomarina di UFO a Es Vedrà

Vari investigatori credono che l’isolotto di Es Vedrà faccia parte di una sorta di “Triangolo delle Bermuda” mediterraneo, avente funzione di base sottomarina per UFO. Oltre ad aver visto dischi volanti salire dal mare, gli specialisti assicurano che lì si producono strani effetti elettromagnetici. Un altro dato interessante è che i piccioni viaggiatori vengono disorientati mentre sorvolano la rocca.

Luci sull’isola di Sa Conillera

Anno 1973. Una luce si abbassa rapidamente fino al faro dell’isola di Sa Conillera e lo mantiene spento, tra lo stupore generale, per quasi un minuto e mezzo

Paracadutisti con lanterne?

Febbraio del 1979. L’equipaggio della nave “Tamames, che stava in quel momento navigando al largo di Formentera, si incontra con una cinquantina di luci che si muovevano in tutte le direzioni ad una velocità incredibile. La spiegazione ufficiale fu ancora più assurda dell’evento: si trattava di un gruppo di paracadutisti facendo prove di salto con lanterne in mare a notte fonda

Strane palle di fuoco sopra Santa Eulalia

Luglio del 1978. Gli abitanti di Santa Eulalia avvistarono per diverse ore strane “palle di fuoco” sopra al mare di fronte alla città. Si è potuto anche verificare la distanza alla quale si trovavano con un telescopio da 180 aumenti. Le luci deviavano le bussole e una di esse si è immersa nell’acqua.

Un monaco marziano a Santa Eulalia

Anno 1978. Due bambini giocavano su un albero quando videro un uomo di più di due metri con una tunica bianca e con una stella sul petto che si faceva accompagnare da uno strano robot. Quando scesero dall’albero, una specie di uovo immenso si portò via questo curioso personaggio.

Davide Traversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...