Ibiza la leggenda della via della solitudine

DSCF0540

Nella salita verso la Cattedrale di Dalt Villa, si incontra uno dei segreti meglio celati dalle antiche mura. Attraverso una piccola scalinata si sale in questo vicolo, in cui ci si imbatte subito in una cosa molto curiosa: il battacchio di un portone dalla strana forma di una testa di un uomo con gli occhiali.

Quando lo vidimo io e Gianluca durante una delle nostre esplorazioni, rimanemmo molto incuriositi. Ovviamente, mistero assoluto sul significato di quello strano oggetto. Quella viuzza finiva contro un muro e pareva un vicolo cieco ma in realtà a sinistra continuava con una via sterrata, chiusa tra le case e le mura, una via oscura (era notte) che non si capiva dove andasse a finire. Lì per li non ci demmo molta importanza e tornammo indietro. Qualche giorno fa curiosando su internet ho scoperto che quella via ha un nome molto particolare: Calle de la Soledad (via della Solitudine) e che cela una leggenda antica, di cui parla Caros Garrido nel suo libro Eivissa Magica.
Si narra che in questa viuzza nascosta abitasse una strega. Una donna disperata per essere stata abbandonata dal suo amante, andò a chiederle aiuto. Lei la fissò negli occhi e le disse che se davvero desiderava recuperare il suo amato, doveva farsi coraggio e presentarsi nell piccola viuzza poco prima della mezzanotte. Alle 12 si sentirono le campane della cattedrale e una voce straziante ruppe il silenzio della notte. Si suppone fosse la voce del demonio con la quale la donna fece un patto. Il giorno dopo il marito tornò da lei.

Davide Traversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...